Essere mobile-friendly

Avere un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili serve a offrire agli utenti un’esperienza completa, rendendo piacevole la fruizione di contenuti in diversi contesti.
Il “responsive web design” è diventato oramai parte integrante della strategia digitale di un’azienda ma  Google ha voluto convincere (a modo suo) anche i più scettici: l’azienda americana ha inserito da qualche settimana una mobile-friendly label nei risultati delle ricerche effettuate dai dispositivi mobili.
Cosa succede ora?

Continua a leggere